Le minaccia con il coltello perché portano il velo islamico: denunciato un 57enne

L'episodio è avvenuto venerdì all'interno di un centro commerciale bolognese. L'uomo, dopo aver minacciato due donne, si è nascosto in un bagno prima che lo trovasse la polizia

Un 57enne, originario della provincia di Treviso, è finito nei guai per minacce aggravate e porto di armi o oggetti atti ad offendere. Nel pomeriggio di venerdì l'uomo, all'ingresso del centro commerciale Andrea Costa di Bologna, avrebbe minacciato, dapprima a parole e poi estraendo un coltello da cucina, due cittadine marocchine di 58 e 54 anni, questo in quanto indossavano il velo islamico. Nell'occasione il 57enne si sarebbe rivolto loro dicendo: «Siamo in Italia, tornatevene a casa». Per questo motivo, inizialmente è intervenuto il personale di vigilanza del centro commerciale che ha convinto l'uomo a riporre il coltello nella borsa. Successivamente, però, l'aggressore è scappato e si è nascosto nelle vicinanze, una fuga molto breve visto che poco dopo è giunta sul posto una volante del commissariato "Due Torri". Gli agenti, dopo averlo trovato chiuso in un bagno, lo hanno infine denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

  • Incidente mortale in Treviso Mare: motociclista muore a 61 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento