rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Centro / Viale Bartolomeo D'Alviano

Limite dei 30 orari, trevigiani diligenti: solo due multe in un mese

Nel primo mese dall'entrata in vigore della limitazione, gran parte degli automobilisti sembrano rispettare la misura scattata entro le Mura. Sono solo due le contravvenzioni spiccate dagli agenti

TREVISO - Alla prova del limite dei 30 chilometri orari i trevigiani si sono dimostrati molto diligenti. Nel primo mese dall'istituzione della limitazione, solo due automobilisti sono stati multati per non aver rispettato la norma.

Il nuovo limite entro le Mura è scattato il 3 febbraio e nei primi trenta giorni il bilancio del Comune è positivo. La velocità ha subito un notevole calo in alcuni punti ritenuti critici, come in viale D'Alviano, in via Teonisto e in via Oriani: segno che i trevigiani si sono adeguati presto alla nuova andatura.

Gli esiti positivi del primo mese, tuttavia, non faranno calare l'attenzione della polizia locale. I controlli proseguiranno, affiancati da iniziative di sensibilizzazione e informazione da parte degli agenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Limite dei 30 orari, trevigiani diligenti: solo due multe in un mese

TrevisoToday è in caricamento