rotate-mobile
Cronaca Trevignano

L'azienda Lotto presenta 'Icon': quando la sneaker diventa un'opera d'arte

La nuova collezione ispirata agli anni '70 e '80 viene reinterpretata da cinque grandi artisti internazionali che presentano le nuove calzature come icone senza tempo dello stile streetwear

TREVIGNANO Erano gli anni del walkman, delle musicassette, della break dance e dei primi skateboard. Gli anni dei graffiti, dell’hip hop, del tennis e del basket playground, dello sport giocato sui campi di quartiere: erano gli anni ’70 e ’80 quando lo streetwear diventava un vero e proprio movimento culturale. La collezione ICON di Lotto, l’azienda italiana leader nelle calzature e l'abbigliamento per lo sport e il tempo libero, rievoca proprio questi anni con le calzature T-Icon e B-Icon, disponibili in cinque varianti colore, che interpretano in chiave moderna il movimento streetwear: prodotti in grado di esaltare materiali e grafiche coniugando qualità e modernità con l’autenticità dello stile.

La T-Icon è realizzata interamente in pelle con vaschetta microforata e fodera in tessuto. Impreziosita dalla losanga applicata in contrasto sulla tomaia, si contraddistingue per il morbido collarino ricamato e dal logo “Lotto” originale anni 80 stampato sulla linguetta. La calzatura è provvista di due lacci in colori diversi che consentono la personalizzazione della scarpa. Il modello T-Icon è disponibile in tre varianti colore: white, black e White/Blue Aviator. La B-Icon si contraddistingue invece per il collarino alto con chiara ispirazione al mondo del basket. Anche la B-Icon è realizzata interamente in pelle con vaschetta microforata e fodera in tessuto, doppi lacci, losanga applicata in contrasto sulla tomaia e logo originale anni 80. La calzatura è disponibile in due varianti colore black e white/Blue Aviator.

ICON evoca quindi lo spirito del passato, ma lo racconta in chiave contemporanea attraverso l’interpretazione di cinque grandi artisti e designer internazionali. Ogni artista ha preso ispirazione da un singolo modello per realizzare un’opera d’arte dal mood anni ’80 presentando le nuove calzature come icone senza tempo dello stile streetwear. Josep Pratt Sorolla, artista di Barcellona, ha interpretato il modello T-ICON White/Blue Aviator trasferendo nell’interpretazione della calzatura la sua visione creativa fatta di geometrie e colori vivaci con i quali costruisce uno speciale universo visivo ispirato agli anni’80, alla cultura pop e al surrealismo. Yoko Honda, illustratrice e designer giapponese, reinterpreta il modello T-ICON White con un’illustrazione che è un omaggio agli anni ’80 e che combina colori luminosi al neon con motivi geometrici e scenari rinfrescanti. T-ICON Black è stata invece reinterpretata da Kenzo Art, esperto di Advertising e Graphic Design, che nel suo progetto ha trasferito la sua specializzazione sullo stile retrò e sulla tipografia 3D e le contaminazioni con artisti della scena musicale, soprattutto nel mondo synthwave.

Karolis Strautniekas, illustratore freelance lituano, ha reinterpretato per Lotto la B-ICON White/Blue Aviator trasferendo nell’opera la sua passione per il colore blu e i viaggi. Lo studio di design indipendente La Boca con sede a Londra ha invece rivisitato il modello B-ICON Black con uno stile immerso nel colore della retina e delle atmosfere tattili che cercano di stabilire una connessione tra passato e futuro generando sensazioni contrastanti in chi le osserva. I modelli della collezione ICON sono venduti online sul sito www.lotto.it dove è anche possibile ammirare le opere dei cinque artisti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'azienda Lotto presenta 'Icon': quando la sneaker diventa un'opera d'arte

TrevisoToday è in caricamento