Operaio 40enne cade dal tetto di un capannone, è grave al Ca' Foncello

Infortunio sul lavoro in mattinata a Meduna di Livenza, in via Corella, nella zona industriale di Traffe. Sul posto l'elicottero del Suem118, i carabinieri e lo Spisal

MEDUNA DI LIVENZA Un operaio albanese di 40 anni, A.D., residente a Santa Giustina, si trova ricoverato in gravi condizioni al Ca' Foncello di Treviso in seguito alle ferite riportate in un infortunio sul lavoro avvenuto dopo dopo le 10 in via Corella, a Meduna di Livenza, presso un'azienda della zona. L'uomo è caduto dal tetto dove stava rimuovendo una copertura in eternit, da un'altezza di sette metri, riportando forti lesioni tra cui un trauma cranico. L'operaio è stato soccorso dal Suem118 e trasportato in elicottero presso il nosocomio trevigiano. Sul posto i carabinieri e il nucleo Spisal che indaga sull'episodio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento