menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Davide Callegaro

Davide Callegaro

Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

L'incidente nella notte tra sabato e domenica in via Colombera è costato la vita a Davide Callegaro, agente di commercio di 49 anni e allenatore della squadra amatori del Ponzano calcio

Aveva bevuto P.G.C., il 26enne di Povegliano che nella notte tra sabato e domenica si è reso protagonista dell'incidente, avvenuto a Merlengo in via Colombera, che è costato la vita a Davide "Calle" Callegaro, agente di commercio di 49 anni, allenatore della formazione degli Amatori del Ponzano e in forza alla squadra amatori della Guardia di Finanza. Callegaro, dopo una serata trascorsa con gli amici della formazione calcistica ponzanese, stava percorrendo via Colombera in direzione di Treviso al volante della sua Porsche Carrera mentre l'Alfa Romeo Giulietta del giovane procedeva in direzione opposta. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri questo veicolo avrebbe improvvisamente invaso l'opposta corsia di marcia. La Procura di Treviso, con il sostituto procuratore Anna Andreatta, ha aperto un fascicolo d'inchiesta per il reato di omicidio stradale. La posizione del 26enne, unico iscritto tra gli indagati, si è aggravata alla luce delle analisi del sangue che sono state eseguite presso il pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso, dove è stato accompagnato dopo l'incidente; dai test tossicologici è emerso che il giovane aveva consumato alcolici durante la serata di sabato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento