Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Mogliano Veneto / Via Michelangelo B.

Blitz nella villa dei Von Furstenberg, ladri in fuga a mani vuote

L'incursione nella notte tra mercoledì e giovedì a Zerman di Mogliano, nella residenza della famiglia che controlla banca Ifis. Il blitz segue la rapina di domenica sera presso la residenza del petroliere Giancarlo Miotto ed il tentativo di furto, nella tarda serata di martedì, ai danni dell'imprenditore Nicola Giol

Ladri in azione nella notte tra mercoledì e giovedì a Zerman di Mogliano Veneto, all'interno della residenza di Egon Von Furstenberg, fondatore ed ex presidente di banca Ifis, e componente della famiglia nobile veneziana imparentata con gli Agnelli. Ignoti sono entrati nell'abitazione al civico 16 di via Michelangelo Buonarroti, al momento disabitata, mandando in frantumi una finestra. Una volta all'interno i "topi d'appartamento" hanno messo sottosopra quasi tutte le stanze, senza però riuscire a trafugare nulla.

Il blitz segue di pochi giorni la rapina di domenica sera ai danni del petroliere Giancarlo Miotto (bottino di un milione di euro, con un commando entrato in azione composto da quattro banditi) e il tentativo di furto subito nella tarda serata di martedì dall'imprenditore Nicola Giol, con i ladri costretti a fuggire dal custode della sua residenza, villa Da Riva, in via della Chiesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz nella villa dei Von Furstenberg, ladri in fuga a mani vuote
TrevisoToday è in caricamento