Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

"Riparti con Mom": al via la nuova campagna abbonamenti di Mobilità di Marca

Più di 30mila clienti chiamati al rinnovo o all'acquisto dell’abbonamento in vista dell’inizio anno scolastico. Migliorata l’accessibilità alle biglietterie a Treviso e Castelfranco

TREVISO E’ ufficialmente iniziata sabato 20 agosto la campagna abbonamenti studenti che utilizzano i mezzi urbani ed extraurbani di MOM in tutta l’area del Veneto centrale. Si tratta di oltre 30mila giovani che frequentano le scuole, non solo del capoluogo della Marca ma anche di Conegliano, Castelfranco, Montebelluna, Oderzo, cui si aggiunge l’utenza che gravita nell’alto Padovano, nel Veneziano, nel Bellunese, fino alla provincia di Pordenone. L’abbonamento annuale scolastico ha validità di 365 giorni, a partire dal 1° settembre fino al 31 agosto dell’anno successivo (compresi festivi e mesi estivi); resta salva, comunque, la possibilità di procedere all’acquisto dell’abbonamento mensile.

"Da quest’anno - spiega il Direttore Generale - è possibile rinnovare gli abbonamenti con la nuova App MyCicero senza doversi recare in agenzia; con questa applicazione il pagamento è possibile con carta di credito. Anche con questa applicazione come per gli acquisti web, la ricarica della tessera può avvenire o presso una nostra agenzia o direttamente a bordo del mezzo avvicinando la tessera alla validatrice. Al fine di permettere ai clienti di poter accedere ad un finanziamento agevolato sull’acquisto dell’abbonamento annuale studenti, abbiamo concluso con Veneto Banca un accordo finalizzato ad estendere l’offerta, che già l’istituto bancario prevedeva per libri e pc, anche all’acquisto del nostro titolo di viaggio. Le modalità di accesso e le relative condizioni sono divulgate dallo stesso Istituto di Credito”. Nelle 19 agenzie informatizzate del Veneto (11 in provincia di Treviso, 2 a Vicenza, 2 a Padova, 3 nel Veneziano e 1 nel Bellunese) sarà possibile procedere all’acquisto di nuovi abbonamenti. Ricordiamo che i nuovi abbonati dovranno recarsi agli sportelli con il modulo di richiesta precompilato (scaricabile anche dal sito www.mobilitadimarca.it dove si può trovare l’elenco, con indirizzi e orari, delle biglietterie). Oltre ai dati dello studente (giovani fino al compimento dei 26 anni) sarà necessaria la firma del genitore o del tutore legale in caso di minore. Allo sportello ci si dovrà quindi recare muniti oltre che del modulo compilato, anche di foto tessera e di 10 euro (costo della card elettronica). Ad eccezione delle biglietterie di Treviso e di Castelfranco, dove i nuovi abbonamenti vengono stampati in tempo reale, nelle altre biglietterie sarà consegnato un titolo di viaggio provvisorio. E’ importante ricordare che il titolo provvisorio vale 30 giorni, dopodiché si incorre in sanzione se non si è passati a ritirare la card definitiva che ha validità di 3 anni. Se è scaduta bisogna recarsi in biglietteria per rifarla, muniti di fototessera recente.

Per chi è già abbonato MOM (e laddove resti invariato il tragitto casa-scuola e i dati anagrafici) la procedura di rinnovo è davvero semplice e sempre più informatizzata. Ci si può recare in una delle 19 agenzie, ma anche in una delle 14 rivendite autorizzate (anche in questo caso l’elenco è consultabile sul sito MOM). E’ inoltre possibile il rinnovo agli sportelli Bancomat della Cassa di Risparmio del Veneto (Gruppo Intesa San Paolo) e online con carta di credito, attraverso l’apposita sezione nel sito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Riparti con Mom": al via la nuova campagna abbonamenti di Mobilità di Marca

TrevisoToday è in caricamento