Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Ruba in casa di un pensionato, incastrato dalle telecamere

L'episodio risale al settembre dello scorso anno. Identificato e denunciato dai carabinieri di Col San Martino un 38enne della zona. Aveva preso 600 euro dalla borsa della moglie del proprietario dell'abitazione

Il ladro in azione

Nello scorso mese di settembre era riuscito a penetrare all'interno dell'abitazione di un 74enne di Moriago della Battaglia e, approfittando della momentanea assenza della moglie, aveva trafugato la borsa della donna, prendendo dal portafogli circa 600 euro. A distanza di mesi i carabinieri di Col San Martino, grazie all'analisi delle telecamere di videosorveglianza, sono riusciti ad identificare il "topo d'appartamento" in questione: si tratta di un 38enne italiano, residente della zona che è stato denunciato

L'uomo, dopo aver preso il denaro, aveva abbandonato la borsa gettandola a terra nei pressi della porta d’ingresso e si era dileguato. Il vicino di casa, nonché familiare della vittima, notando la borsa abbandonata a terra, aveva poi allertato i proprietari. La successiva visione delle immagini del sistema di videosorveglianza dell’abitazione ha permsso di inquadrare con chiarezza il momento del furto, nel quale il 38enne entra a volto scoperto nell’abitazione. Il denunciato, attualmente si ritrova recluso presso la Casa Circondariale di Treviso per altri reati, era già ben conosciuto ai militari dell’Arma vittoriesi per i suoi precedenti specifici, soprattutto furti.

foto furto abitaz-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in casa di un pensionato, incastrato dalle telecamere

TrevisoToday è in caricamento