Cronaca Moriago della Battaglia

Imprenditoria in lutto per la scomparsa di Tomaso Colomberotto, era il re della carne

Il fondatore dell'azienda trevigiana, si è spento dopo una lunga malattia all’ospedale Santa Maria dei Battuti di Conegliano: aveva 90 anni. I funerali si svolgeranno lunedì pomeriggio alle 15 nella chiesa parrocchiale di Moriago della Battaglia

Si svolgeranno lunedì pomeriggio alle 15 nella chiesa parrocchiale di Moriago della Battaglia i funerali di Tomaso Colomberotto, noto imprenditore di Moriago della Battaglia, fondatore della Colomberotto S.P.A., azienda leader nella produzione e commercializzazione di carni in tutto il territorio nazionale, realtà che conta oltre 180 dipendenti. Colomberotto si è spento, dopo una lunga malattia, all’ospedale Santa Maria dei Battuti di Conegliano, all’età di 90 anni. Tomaso lascia la moglie Nella Ori, i figli Ivo e Loris, e i due fratelli.

Tomaso, emigrato in Svizzera dopo la seconda guerra mondiale, decise poi di ritornare a Moriago della Battaglia, dove viveva tutta la sua famiglia e aprì una piccola macelleria nel suo paese natale. Nel corso degli anni la Colomberotto è diventata l'azienda numero uno a livello nazionale, non solo nella produzione di carni, ma anche nella macellazione e nella commercializzazione delle stesse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditoria in lutto per la scomparsa di Tomaso Colomberotto, era il re della carne

TrevisoToday è in caricamento