menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un pnaumatico forato

Un pnaumatico forato

Auto parcheggiate male di fronte alla sala slot, si vendica bucando gli pneumatici

Denunciato un 70enne residente a Oderzo e di origini bellunesi. Vittime dell'anziano una 48enne di Motta di Livenza e una 45enne rumena, rispettivamente titolare dell'attività e addetta alle pulizie

Stanco di veder posteggiate le auto, a pochi passi dalla sua abitazione, in modo secondo lui disordinato, ha pensato bene di vendicarsi squarciando con un punteruolo gli pneumatici di due mezzi. Il "vandalo" aveva colpito il 7 febbraio scorso a Oderzo, in via Postumia di Camino, di fronte ad una sala slot. Vittime di questo gesto una 48enne di Motta, titolare dell'attività, e una donna delle pulizia 45enne, di origine rumena. A distanza di quasi tre mesi i carabinieri della Tenenza di Oderzo hanno finalmente identificato e denunciato il responsabile dei danneggiamenti: si tratta di un 70enne della zona ma di origini bellunesi, residente della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento