rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Orientamento scolastico all'ex caserma Serena: gli istituti della Marca incontrano i migranti

Si è conclusa con un ottimo successo la prima giornata di incontri tra le scuole del territorio e gli ospiti del centro accoglienza trevigiano. Già tantissime le iscrizioni per il prossimo anno

TREVISO Si è svolta giovedì 13 luglio la prima giornata di orientamento scolastico presso l'ex Caserma Serena. L’attività ha avuto lo scopo di fornire ai richiedenti asilo ospiti del centro di accoglienza una serie di informazioni relative all’offerta formativa degli Istituti scolastici del territorio ed alle modalità di iscrizione al fine di stimolare in maniera massiva la partecipazione ai percorsi formativi. 

Hanno partecipato all’iniziativa 5 Istituti scolastici trevigiani rappresentati da 10 docenti. I docenti coadiuvati da insegnanti, mediatori ed educatori del C.A.S. hanno presentato l’offerta formativa, anche attraverso la distribuzione di brochure per dare risposte alle numerose domande poste dai richiedenti asilo e raccolto le adesioni per il prossimo anno scolastico. I richiedenti asilo si sono dimostrati curiosi ed entusiasti di poter conoscere le varie opportunità scolastiche ed hanno preso appunti durante le spiegazioni per non perdere le informazioni fornite. Alcuni si sono presentati, raccontando le esperienze scolastiche e lavorative pregresse e progettando con docenti e mediatori il loro futuro. Già circa  200 studenti del Centro di accoglienza  ex Caserma Serena studiano con impegno, ed oltre ad avere concluso con profitto l’anno scolastico 2016/2017, stanno partecipando a corsi estivi di potenziamento. All’interno del Centro  si sostengono l’uno con l’altro, dandosi reciprocamente ripetizioni e partecipando ai vari corsi di dopo- scuola attivi nel C.A.S. Nelle scorse ore inoltre altri 260 ragazzi hanno aderito ai percorsi scolastici proposti dalla Prefettura. 

Si registra, infine, una buona partecipazione delle donne interessate ai corsi per operatore dell’abbigliamento, operatore benessere e acconciatura oltreché ai corsi di italiano A2 e scuola media. Questa iniziativa di orientamento scolastico si inserisce nel quadro delle attività proposte dalla Prefettura di Treviso, con la collaborazione del CPIA di Treviso  e degli  Enti gestori  per la promozione della formazione scolastica e del successivo inserimento lavorativo. Su indicazione della Prefettura di Treviso, l’Ente gestore Nova Facility srl  ha avviato contatti con gli Istituti scolastici per organizzare un’iniziativa analoga presso il Centro di accoglienza “ex Caserma Zanusso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orientamento scolastico all'ex caserma Serena: gli istituti della Marca incontrano i migranti

TrevisoToday è in caricamento