rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Pederobba / Via Zona Industriale

Vapori di ipoclorito di sodio, due operai accompagnati al pronto soccorso

L'episodio nel primo pomeriggio di oggi, 17 maggio, alla Eurmoda di Pederobba, in via zona industriale. Intervenuti i vigili del fuoco di Montebelluna, personale del nucleo Nbcr e i tecnici del mucleo Spisal. A Montebelluna in una vetreria di via Ferraris ferito lievemente un 28enne

Paura nel primo pomeriggio di oggi, 17 maggio, per un malore da cui sono stati colpiti due operai che hanno inavvertitamente inalato dei vapori di ipoclorito di sodio che stavano versando. L'episodio è avvenuto alla Eurmoda di via zona industriale, a Pederobba, non distante dallo stabilimento di Luxottica. Intervenute sul posto squadre dei vigili del fuoco di Montebelluna, del nucleo Nbcr oltre ai tecnici del nucleo Spisal dell'Uls 2. Entrambi i lavoratori, non in condizioni critiche, sono stati accompagnati al pronto soccorso dell'ospedale San Valentino: non è stato necessario far intervenire presso l'azienda medico e infermieri del Suem 118.

Un altro incidente sul lavoro è avvenuto a Montebelluna all'interno di una vetreria di via Galileo Ferraris. Un operaio di 28 anni, B.D., di Povegliano, è rimasto ferito da una lastra di vetro ad un braccio, con un profondo taglio lungo almeno cinque centimetri. Il giovane, trasportato da un'ambulanza del Suem 118 al pronto soccorso di Montebelluna, non è in pericolo di vita. Era stato inizialmente preallertato anche l'elicottero che è potuto rientrare vuoto alla base del Ca' Foncello. Anche in questo frangente saranno i tecnici Spisal a chiarire le cause e le eventuali responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vapori di ipoclorito di sodio, due operai accompagnati al pronto soccorso

TrevisoToday è in caricamento