rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca Santa Lucia di Piave

Dietro al bancone ma senza green pass, multata la titolare di un bar

Nei giorni scorsi controlli straordinari dei carabinieri di Conegliano in tutta la zona. Sanzionata una esercente di Santa Lucia di Piave. Due automobilisti denunciati per guida in stato di ebrezza ed una decina di sanzioni per infrazioni al codice della strada

Era al lavoro, dietro al bancone del suo bar, ma non aveva il green pass. E' stata sanzionata con una multa di 400 euro (ridotta a 280 euro) dai carabinieri la titolare di un locale di Santa Lucia di Piave, una donna di circa 40 anni, identificata nel corso di alcuni controlli svolti, dalle 18 di ieri, 2 dicembre, in tutto il coneglianese dai militari dell'Arma. Ben 135 le persone dentificate nel corso dei controlli effettuati. Le pattuglie delle Stazioni che formano il reticolo a presidio del territorio coneglianese, in collaborazione con le “gazzelle” del nucleo radiomobile, per un totale di circa una trentina di operatori, hanno infatti effettuato, con il coordinamento della Centrale Operativa dell’Arma, svariati posti di controllo sulle principali arterie viarie del Comune del Cima e dei centri limitrofi, intensificando il monitoraggio delle aree ritenute più “sensibili”, allo scopo sia di prevenire la commissione di furti sia di procedere al controllo di soggetti di interesse operativo.

Proprio a Conegliano, i militari dell’Arma hanno tratto in arresto I.E., 53enne di origini calabresi, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Treviso a carico del prevenuto, che dovrà espiare la pena di 9 mesi di reclusione per lesioni personali, minacce e altri reati commessi in provincia di Treviso tra il 2007 e il 2010. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Treviso.

Sulla strada “Pontebbana”, nel Comune di San Fior, sono stati invece sorpresi alla guida sotto l’influenza dell’alcool una 40enne coneglianese (2.62 il tasso alcolemico riscontrato) e un 39enne di origini ucraine (1.48 gr./lt. i valori registrati). Per entrambi gli automobilisti è scattata la segnalazione all’Autorità Giudiziaria e il ritiro della patente di guida. Una decina le altre contravvenzioni al Codice della Strada elevate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dietro al bancone ma senza green pass, multata la titolare di un bar

TrevisoToday è in caricamento