rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Liberalizzazioni: lo sciopero delle commesse trevigiane

Sciopero del commercio in tutto il Veneto, in particolare a Venezia, Treviso e Castelfranco Veneto. Presidi di fronte al Panorama e a "I Giardini del Sole"

Hanno mantenuto la loro promessa le commesse venete. In molte oggi hanno incrociato le braccia per protestare contro le aperture festive decise dal governo Monti.

Lo sciopero ha interessato molte città della Regione, ma le iniziative più significative hanno preso vita nel Trevigiano e a Venezia. Nella Marca, come annunciato nei giorni scorsi, sono stati due i presidi: uno davanti all'ipermercato Panorama di Treviso e uno al centro commerciale "I Giardini del Sole" di Castelfranco Veneto.

A Venezia, nei pressi del ponte di Rialto, i sindacati conferderati hanno organizzato una manifestazione pacifica. "Il lavoro domenicale non può essere considerato un lavoro ordinario per il settore del commercio - spiega Paolino Barbiero, segretario provinciale della Cgil - Questa totale liberalizzazione senza regole non porterà i frutti sperati". (ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liberalizzazioni: lo sciopero delle commesse trevigiane

TrevisoToday è in caricamento