rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Sesso a tre e video hard con 16enne: accusati di abusi sessuali

In due convinsero una 16enne a fare ripetutamente sesso a tre, riprendendo e diffondendo le loro performance sessuali. Ora un 18enne e un 17enne sono accusati di violenza su minore

Hanno costretto una ragazza di 16 anni a fare sesso a tre per far ingelosire l'ex fidanzato. Per questo due ragazzi, di 18 e 17 anni, sono accusati di abusi sessuali.

I fatti risalgono agli ultimi mesi del 2011. Tra settembre e dicembre, con una costante pressione psicologica, i due ragazzi avrebbero convito la minore ad avere dei rapporti sessuali con loro per quattro volte, tutti ripresi con il cellulare.

I filmati girati dai due sono finiti poi tra le mani dei ragazzi del paese, fino ad arrivare al fratello della vittima, che ha avvertito prima i genitori e poi i carabinieri.

Per i due giovani è scattata quindi la denuncia per violenza sessuale su minore, per la quale il 18enne è stato rinviato a giudizio e dovrà presentarsi in tribunale a gennaio, mentre il 17enne è ancora sotto inchiesta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso a tre e video hard con 16enne: accusati di abusi sessuali

TrevisoToday è in caricamento