rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Silea

Ragazzi sul tetto della "Chiari e forti", intervengono i carabinieri

L'episodio nel pomeriggio a Silea: identificati sette giovanissimi, tra cui alcuni minori, che si trovavano nei paraggi. Per ora nessun provvedimento

Sono dovuti intervenire i carabinieri, nel pomeriggio di oggi, venerdì 19 febbraio, all'ex "Chiari e Forti" di Silea per alcune segnalazioni giunta nel tardo pomeriggio al numero d'emergenza 112: qualcuno sosteneva che alcuni ragazzi fossero saliti sul tetto della struttura. Presso l'ex struttura industriale sono giunte alcune pattuglie dei carabinieri che hanno identificato sette giovanissimi, tra cui alcuni minori, che sarebbero stati tra i protagonisti dell'incursione. Il gruppetto si trovava nei pressi della fermata dell'autobus che si trova all'esterno della "Chiari e Forti": è probabile che percependo il pericolo di essere sorpresi all'interno (con conseguenti guai anche penali), i ragazzi abbiano lasciato la zona. Nei loro confronti, per ora, non è stato preso nessun tipo di provvedimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzi sul tetto della "Chiari e forti", intervengono i carabinieri

TrevisoToday è in caricamento