Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Suicidio a Sant'Elena di Silea, pensionato di 64 anni si impicca

La vittima, residente a Meolo, nel Veneziano, stava attraversando un periodo difficile. Inutili i soccorsi, non c'è stato niente da fare

SILEA Al culmine di un periodo difficile ha deciso di farla finita. E' questa, almeno, l'ipotesi sull'origine del gesto estremo compiuto giovedì pomeriggio da un pensionato veneziano a Sant'Elena di Silea. L'uomo è stato trovato quando purtroppo non c'era già più niente da fare. 

Secondo le ricostruzioni effettuate dai carabinieri la vittima, P.D.L., 64 anni, sposato, di Meolo, stava attraversando un periodo di crisi depressiva. Il rinvenimento del cadavere è avvenuto giovedì pomeriggio all'interno del deposito degli attrezzi di proprietà della suocera in località Sant'Elena. Il 64enne poco prima si era impiccato. Completamente vani i tentativi di rianimarlo, non c'è stato niente da fare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suicidio a Sant'Elena di Silea, pensionato di 64 anni si impicca

TrevisoToday è in caricamento