rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Investe con l'auto una 27enne, guidava con un tasso alcolico sei volte oltre il limite

L'incidente martedì sera lungo la Pontebbana, a Spresiano: la donna ha riportato solo lesioni lievi mentre l'automobilista, un 43enne è stato denunciato. Stessa sorte per un 46enne montebellunese: martedì è uscito di strada con l'auto e dopo aver colpito un paracarro e salito su una rotatoria, ha distrutto un muretto di cinta

Esattamente come un anno fa, dopo la prima ondata della pandemia del Covid-19, è in vertiginoso aumento il numero di automobilisti trevigiani sorpresi alla guida ubriachi. Proprio per questo motivo i carabinieri del comando provinciale di Treviso stanno intensificando i controlli a conducenti di auto e moto. Le sanzioni non sono mancate, così come casi limite.

Un esempio di ciò è quanto avvenuto martedì sera lungo la Pontebbana a Spresiano. I carabinieri della stazione di Maserada hanno infatti denunciato un 43enne del posto che alla guida della sua autovettura, ha urtato una 27enne facendola cadere e causandole per fortuna solo lievi lesioni (qualche giorno di prognosi). Sottoposto ad accertamento con l'etilometro, l'uomo è stato trovato con tasso alcolemico di circa 3 gr./l.

In particolare, i militari della stazione carabinieri di Pederobba hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 46enne montebellunese che sempre martedì sera stava percorrendo via Dalmazia a Montebelluna alla guida della propria autovettura Mercedes. Il 46enne ha perso più volte il controllo del mezzo finendo prima contro un paracarro, successivamente sovrastando la rotatoria presente e terminando la corsa contro il muro di cinta di un edificio disabitato. L’uomo, illeso, sottoposto a immediato accertamento etilometrico, risultava avere un tasso alcolemico superiore a 1,5 gr/l.

Infine sempre a Montebelluna  i militari del nucleo operativo e radiomobile hanno rintracciato e arrestato in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Treviso, un cittadino dominicano di 49 anni che dovrà scontare la condanna a un mese di carcere per guida in stato ebbrezza, commessa a Montebelluna nel 2015.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe con l'auto una 27enne, guidava con un tasso alcolico sei volte oltre il limite

TrevisoToday è in caricamento