rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca San Zeno / Via Terraglio

Distrugge il parabrezza di un'auto in sosta fuori dal bar, ubriaco arrestato

Tensione nella serata di lunedì all'esterno di un locale di via Terraglio a Treviso. A finire in manette un 25enne di ogirini marocchine che ha aggredito con calci e pugni i carabinieri che lo stavano calmando, minacciandoli con una bottiglia

Tensione lunedì sera, attorno alle 21, all'esterno di un bar di via Terraglio a Treviso. Un 35enne di origini marocchine, evidentemente in forte strato di ebrezza, dopo aver danneggiato il parabrezza di un’autovettura in sosta, all’arrivo di due pattuglie dei carabinieri ha inveito e minacciava i militari impugnando una bottiglia rotta  compiendo dapprima dei gesti autolesivi quindi cercando di opporsi al controllo con pugni e calci rendendo così necessaria la sua immobilizzazione forzata. Nel frangente un paio di militari intervenuti hanno riportato lievissime lesioni mentre l’aggressore è stato accompagnato in ospedale per essere medicato e sedato. Successivamente, non sussistendo ulteriori esigenze cautelari, lo straniero, arrestato per i reati di resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e danneggiamento aggravato, è stato rimesso in libertà, in attesa del prosieguo della vicenda penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distrugge il parabrezza di un'auto in sosta fuori dal bar, ubriaco arrestato

TrevisoToday è in caricamento