rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca

Aggredisce i lagunari e danneggia l'auto della polizia, profugo arrestato

Protagonista dell'episodio, avvenuto sabato scorso in via Roma a Treviso, un nigeriano di 20 anni che si è rifiutato di mostrare i documenti: nel portafogli una dose di marijuana

TREVISO Ha aggredito i lagunari che lo avevano fermato per chiedergli i documenti e danneggiato la volante della polizia durante il viaggio verso la Questura. Questo l'esito di un controllo a cui era stato sottoposto sabato scorso in via Roma un richiedente asilo nigeriano di 20 anni: lo straniero per questo motivo è stato arrestato. Il giovane, destinato al processo per direttissima, deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità. Il motivo della riottosità del 20enne ad essere controllato dai militari era la presenza nel suo portafogli di una piccola dose di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i lagunari e danneggia l'auto della polizia, profugo arrestato

TrevisoToday è in caricamento