rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Cronaca San Pelaio / Viale della Repubblica

Fermati per un controllo, aggrediscono e malmenano i poliziotti

L'episodio è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì lungo viale della Repubblica a Treviso. Arrestato un 24enne e denunciati un 32enne e una 23enne: dovranno tutti rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e per rifiuto di fornire le proprie generalità

L'auto su cui viaggiavano sfrecciava ad alta velocità lungo viiale della Repubblica, a Treviso ed è per questo che una volante della polizia ha ordinato loro l'alt. Un controllo "turbolento" quello che hanno dovuto effettuare, nella notte tra giovedì e venerdì, gli agenti della Questura nei confronti di tre giovani che si sono rifiutati di mostrare i documenti e hanno poi aggredito i poliziotti. Per un giovane di 24 anni è scattato l'arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e per rifiuto di fornire le proprie generalità; mentre un 32enne e una 23enne se la sono cavata con una denuncia.

Fin da subito le persone a bordo dell'auto hanno mostrato ostilità alle divise, per dirlo con un eufemismo. Sia il conducente sia i passeggeri, dopo l’intimazione dell’alt, si sono dapprima rifiutati di fornire le proprie generalità, per poi aggredire verbalmente e fisicamente il personale operante. Uno degli agenti, nel corso della colluttazione, è rimasto lievemente ferito. ll 24enne, già sottoposto a procedimento penale per tentato omicidio ai danni di un pubblico ufficiale e per questo motivo gravato dalla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, è stato arrestato in flagranza di reato e messo a disposizione del giudice, mentre gli altri due occupanti del veicolo sono stati denunciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati per un controllo, aggrediscono e malmenano i poliziotti

TrevisoToday è in caricamento