menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri di pezzi di ricambio in azione, quattro Bmw razziate in centro

La polizia sorprende, insegue e arresta un moldavo di 21 anni, sorpreso stanotte in via Biscaro. Denunciato un connazionale 22enne che era arrivato in Italia sabato scorso ed era riuscito a sfuggire agli agenti

TREVISO Hanno scassinato e razziato di alcuni pezzi di ricambio (tra cui addirittura un volante) tre Bmw 320 e una Bmw X5, posteggiate nel centro storico di Treviso tra cui via dei Mille, via Carlo Alberto e vicolo Biscaro. Autori dei furti, avvenuti nella notte tra lunedì e martedì, sono stati due cittadini moldavi, entrambi identificati dagli agenti delle volanti della Questura di Treviso: si tratta di un 21enne, arrestato, e un 22enne che se l'è cavata con una denuncia ed era giunto in Italia sabato scorso.

I due sono stati sorpresi poco dopo le 2.30 di stanotte in via Biscaro, mentre tentavano di nascondersi tra i mezzi parcheggiati: quando i poliziotti si sono avvicinati entrambi i malviventi sono scappati di corsa, prendendo direzioni diverse. Il 21enne è stato bloccato dagli agenti mentre cercava di nascondersi nelle fosse nei pressi di via Piave (ha lanciato alcuni attrezzi da scasso e parte della refurtiva tra cui il volante che teneva in mano) mentre il 22enne è stato fermato poco dopo presso l'abitazione del complice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento