rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca San Pelaio / Viale della Repubblica

Esagera con i drink e sviene, portato in ospedale aggredisce una dottoressa

L'episodio nella serata della Vigilia di Natale. Arrestato un 35enne ghanese che ha trascorso la serata in un locale di viale della Repubblica. E' stato fermato dagli agenti delle volanti che hanno evitato il peggio

Notte di tensione quella tra la Vigilia e Natale nel pronto soccorso di Treviso. Un cittadino ghanese di 35 anni, ricoverato dopo una super-sbronza, ha tentato di aggredire un medico e ha colpito con un pugno un agente delle volanti, rimasto ferito. Lo straniero aveva trascorso la serata del 24 dicembre in un locale etnico di viale della Repubblica e qui aveva bevuto a tal punto di svenire e crollare a terra. Per soccorrere l'uomo è stato necessario far intervenire un'ambulanza del Suem 118 e una volante della polizia che ha dato assistenza agli infermieri. La situazione è precipitata quando una dottoressa ha iniziato a visitare il 35enne. La malcapitata è stata aggredita dall'uomo che se l'è presa anche con un poliziotto, colpito con un pugno che gli ha provocato una prognosi di cinque giorni e una lesione al collo. Lo straniero, difeso dall'avvocato Fabrizio Santoro, è comparso in mattinata, oggi 27 dicembre, di fronte al giudice per l'udienza di convalida del fermo, è stato rimesso in libertà con l'obbligo di firma presso la polizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esagera con i drink e sviene, portato in ospedale aggredisce una dottoressa

TrevisoToday è in caricamento