rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Grande urbanista ed ex consigliere del Pci, addio all'architetto Umberto Perini

Si è spento a 88 anni nella tarda serata di domenica al Ca' Foncello di Treviso, dove si trovava ricoverato a causa di una brutta caduta in casa. Lascia la moglie Annamaria e i figli Alessandro e Lisa. Grande cordoglio nel mondo politico trevigiano

Lutto nel mondo politico trevigiano per la scomparsa dell'architetto trevigiano Umberto Perini, mancato nella tarda serata di domenica al Ca' Foncello di Treviso, all'età di 88 anni, a causa dei postumi di una brutta caduta in casa. Perini, per tanti anni consigliere comunale e poi provinciale nelle fila del Pci, era un architetto notissimo in città e aveva il suo studio alla torre del Visdomino: si è laureato allo Iuav nel 1965 e in urbanistica nel 1976. Negli anni del boom economico ha firmato i piani regolatori di Eraclea, Porto Tolle, Cortellazzo e Jesolo Pineta. A Treviso e dintorni i progetti di restauro da lui firmati non si contano e sono tutti caratterizzati da una forte attenzione per la natura e la sicurezza. Lascia la moglie Annamaria e i figli Alessandro, anche lui architetto, e Lisa, affermata artista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande urbanista ed ex consigliere del Pci, addio all'architetto Umberto Perini

TrevisoToday è in caricamento