Cronaca

Male incurabile, impiegata del Comune di Vedelago muore a 38 anni

Domani, martedì, alle 15.30 preso la chiesa di San Floriano si terrà il funerale. Elisa Coldebella lascia il marito Nicola e la figlia Benedetta, di 8 anni

VEDELAGO Da ormai otto anni combatteva una dura battaglia contro il cancro. Lutto a San Floriano di Castelfranco per la scomparsa di Elisa Coldebella, 38 anni, impiegata del Comune di Vedelago presso l'ufficio tributi (e in precedenza all'ufficio anagrafe) da neppure un anno. Elisa lascia il marito, Nicola Torresan, 44 anni, e la figlia Benedetta, 8 anni. Elisa aveva affrontato il tumore che l'aveva colpita al seno con grande dignità e sempre con il sorriso tra le labbra: prima si era sottoposta ad una delicata operazione e quindi aveva avviato un ciclo di chemioterapia. La guarigione sembrava definitiva ma a luglio le sue condizioni sono purtroppo nuovamente peggiorate fino al triste epilogo di pochi giorni fa. Elisa era una grande amante del canto e faceva parte del gruppo Musica Insieme del maestro Renzo Simonetto. Oltre al marito e alla figlia lascia il papà Nandino e la mamma Patrizia. Domani alle 15.30 presso la chiesa di San Floriano di Castelfranco, dove viveva con la sua famiglia ed era cresciuta, si terranno i funerali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Male incurabile, impiegata del Comune di Vedelago muore a 38 anni

TrevisoToday è in caricamento