menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vittorio Veneto, resta chiusa la strada statale di Alemagna

Proseguono le operazioni di Anas per liberare la sede stradale dal materiale franato e per coordinare gli interventi di messa in sicurezza con tutti gli enti territorialmente coinvolti

VITTORIO VENETO Anas comunica che sono ancora in corso le operazioni per la rimozione del materiale franato sul tratto della strada statale 51 "Alemagna" compreso tra i Km 21,400 e 21,900 e per gli interventi di messa in sicurezza del versante interessato dalla frana che si estende fino ad una altezza stimata di circa 1000 metri. Il personale di Anas è sul posto e si sta coordinando con il personale di Autostrada per l’Italia, Società interessata anch’essa dalla frana del volume di oltre 6000 mc che ha invaso la strada di servizio per l’ispezione dei ponti autostradali, posta immediatamente  a monte della statale. Attraverso apposite ispezioni effettuate sul versante, sono state verificate le condizioni dei compluvi presenti nell'area che risultano tutti interessati da significativi depositi di materiale detritico, anche di notevole dimensioni. Appena saranno completate le operazioni di stabilizzazione del materiale franato situato a monte della statale, sarà possibile aprire la statale istituendo un senso unico alternato regolato da impianto semaforico. Il tratto sarà interessato anche da chiusura nelle ore notturne ed in presenza di avverse condizioni metereologiche. Per coordinare le attività di competenza degli Enti coinvolti sul territorio, è stato aperto presso la prefettura di Treviso un tavolo di confronto per valutare congiuntamente le azioni che ciascun ente deve mettere in campo per la riapertura al traffico della statale in piena sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento