Adattogeni: le super erbe

Coniato per la prima volta negli anni '60, il termine "adattogeno" deriva dalla parola russa per adattamento ("adaptatsiya") e si riferisce a tutte le erbe o estratti di piante che possono aiutare il corpo ad adattarsi allo stress. Vediamo queste " super erbe" cosa possono fare per te

Gli adattogeni, sono una classe di sostanze naturali, di solito estratti vegetali, che aumentano la capacità del corpo di funzionare normalmente e resistono all'infiammazione. Alcuni descrivono gli adattogeni come medicinali a base di erbe o di piante nella stessa ottica in cui, i cibi ricchi di nutrienti sono considerati una forma di medicina. Gli adattogeni sono anche chiamati "super erbe", poiché vengono utilizzati per scopi che vanno oltre lo scopo di aromatizzante alimentare. Sebbene molte piante e prodotti vegetali possano avere qualità adattogene, non tutte sono considerate adattogeni.

Esempi di Adattogeni

Ci sono diverse piante ed estratti vegetali, che sono considerati adattogeni e questi includono: lashwagandha, la radice di astragalo, l' eleuthero/ Eleutherococcus senticosus (ginseng siberiano), il basilico santo, la Rhodiola e alcuni funghi come cordyceps e reishi.

Vantaggi 

Diversi adattogeni, hanno caratteristiche e qualità variabili ma sono generalmente ricchi di antiossidanti, aiutano a ridurre il danno e l'infiammazione cellulare e aumentano l'energia e l'immunità. La rodiola, in particolare, può anche aiutare ad aumentare i livelli di serotonina e migliorare l'umore.

Sono sicuri?

Gli adattogeni sono sicuri da consumare, ma è sempre importante notare che, fino a quando non si conosce una buona conoscenza della propria storia medica, meglio non assumerli con leggerezza. Altresì , in generale, sono adatti al consumo a lungo termine e supportano una dieta sana ed equilibrata.

Adattogeni di consumo

Gli adattogeni, sono integratori alimentari versatili e sono disponibili in polvere, come integratori per capsule o pillole e come tinture concentrate. Capsule, pillole e polveri, sono le forme più comunemente raccomandate e le tinture non sono raccomandate per chiunque non abbia familiarità con il dosaggio o l'uso. Come con la maggior parte dei tipi di alimenti e integratori, gli adattogeni possono avere un forte effetto e dovrebbero essere consumati con moderazione.

Idee sbagliate sugli Adattogeni

Gli adattogeni non devono essere confusi con antibiotici e altri farmaci. Possono aiutare ad affrontare la causa principale dello stress, ma non i sintomi. Gli adattogeni non sono un toccasana e possono o meno funzionare per ogni individuo.

Chi dovrebbe evitare di assumerli

Chiunque sia attualmente in terapia, che ha una condizione preesistente o è incinta, dovrebbe consultare un medico prima di consumare adattogeni. Sebbene siano sicuri da usare per molte persone, altri potrebbero aver bisogno di procedere con cautela. Gli adattogeni possono interagire con i farmaci e potrebbero non essere adatti a tutti.

Curioso di provarli? Vediamo dove:

Rhodiola

Erboristeria Myosotis - Via Giovanni Pascoli 3, 31100 Treviso

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Vince 20mila euro al Lotto e offre il caffè a tutto il bar

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

Torna su
TrevisoToday è in caricamento