rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Calcio

Il Giorgione non va oltre il pari

Il Giorgione torna dalla trasferta di Abano con un solo punto

Comincia Nnodim, dalla sinistra, con palla che si impenna per essere poi preda di Antonello, mentre dall'altra parte c'è Salomone. Verso il quarto d'ora invece il Giorgione va in profondità con una verticalizzazione di Antenucci a favore di Vuanello: padroni di casa praticamente fermi in attesa del fuorigioco, ma la segnalazione non arriva ed un rasoterra alla destra di Pirana vanifica il tentativo del portiere. Per i locali subito un tentativo di Nnodim dalla sinistra, con la parabola del pallone che supera di poco l'obiettivo. Il Giorgione si rende pericoloso al 20' con un'azione manovrata che coinvolge Anile, Vuanello e quindi Nicoletti, col tiro di quest'ultimo poco a lato. Al 25' il primo corner della gara, con l'Abano che da questi sviluppi produce un tiro di Cunico da distanza ravvicinata con Nicoletti che salva sulla riga. Verso la mezzora un lancio dalla destra ed una deficitaria gestione difensiva di casa mandano ad un comodo tiro Gashi, che però clamorosamente non inquadra lo specchio di porta. Nel finale il portiere neroverde riesce a mettere una pezza ad un altro tiro di Antenucci, inseritosi in area un'altra volta, parando in due tempi.

La ripresa

Pochi minuti della ripresa e l'Abano arriva al pareggio, che nasce da una discesa dalla sinistra di Volpe, il cui cross dal fondo viene corretto in rete da un imparabile colpo di tacco di Piva, nei pressi della porta ospite. Poco dopo Toffoli, in area prova il tiro di potenza, ma viene ribattuto mentre ancora al 10' Radoni appoggia a Piva, con Antonello che corregge la direzione verso l'angolo. Per il Giorgione un lancio dalla destra di Salomone, che si decentra troppo e coglie l'esterno della rete, mentre un'altra pericolosa mischia dalle parti di Antonello rimpalla la conclusione di Radoni. I cambi di Esposito mirano ad aumentare il volume d'attacco: poco dopo la mezzora Bonaldi liberissimo sulla sinistra e il giocatore prova il pallonetto ad incrociare, ma la traiettoria è troppo alta. Nei minuti finali da destra arriva un passaggio per Antenucci che poco entro l'area si esibisce in una rovesciata su cui Pirana interviene d'istinto, mettendo in angolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Giorgione non va oltre il pari

TrevisoToday è in caricamento