rotate-mobile
Domenica, 3 Marzo 2024
Volley

B1. L’Azimut Giorgione espugna Noventa Vicentina: per i play-off è ancora tutto possibile

Bel successo delle trevigiane che si impongono in quattro set grazie a una rimonta di grande spessore

L’Azimut Giorgione vince 3-1 a Noventa Vicentina e inverte la rotta rispetto al trend stagionale in trasferta (Ipag – Azimut 1-3: 25-23, 19-25, 17-25, 11-25). È una reazione d’orgoglio quella messa in campo dalla B1 che ha sofferto per lungo tempo gli incontri lontani da Castelfranco. Quello di Noventa Vicentina si presentava come un match apparentemente privo di importanti motivazioni. Di sicuro per le padrone di casa che hanno già salutato ogni obiettivo di classifica, un po’ meno per l’Azimut non ancora condannata dalla matematica.

E, alquanto sorprendentemente, in virtù del successo di Noventa e delle concomitatati sconfitte delle dirette concorrenti, i giochi play off si decideranno all’ultima di campionato. Nel primo set, la B1 di Castelfranco si è fatta sorprendere. Dal secondo in poi, la gara ha compiuto il proprio corso evidenziando la superiorità dell’Azimut, probabilmente tecnica, sicuramente motivazionale. Da segnalare l’ottima prestazione di Andrich (23 punti, nella foto) schierata nel ruolo di opposto e la brillante seconda linea espressa dal libero Morra. Il tabellino del match:

IPAG NOVENTA-AZIMUT GIORGIONE 1-3 (25-23, 19-25, 17-25, 11-25)

NOVENTA: Gomiero, Facco, Pastorello, Stafoggia, Ricci, Gambalonga, Dinello, Scaccia, Leonardi, Canazza, Morgia, Bussolo L, Destro L. All. Gemo

GIORGIONE: Andrich, M’bra, Cantamessa, De Bortoli, Gogna, Ceron, Pincerato, Morra L,  Bateman, Fezzi, Prado. All. Carotta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. L’Azimut Giorgione espugna Noventa Vicentina: per i play-off è ancora tutto possibile

TrevisoToday è in caricamento