Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

La vittima è il 30enne Sebastian Vasilachi, dipendente della ditta di trasporti romena S.C Dim Construct. Stando ai primi accertamenti l'uomo sarebbe morto per cause naturali

Macabro ritrovamento nel parcheggio del centro commerciale Arsenale di Roncade, lungo la Treviso-Mare. Nel primo pomeriggio di oggi, martedì 17 settembre, il 30enne romeno Sebastian Vasilachi, dipendente della ditta di trasporti romena S.C Dim Construct, è stato trovato senza vita all'interno del suo camion.

Sul posto si sono precipitati gli uomini delle forze dell'ordine e il personale del Suem118. Sul corpo dell'uomo non erano presenti segni di violenza il che lascia presupporre che l'uomo abbia perso la vita per cause naturali. Stando alle parole dei soccorritori, ad uccidere il camionista sarebbe stato un infarto del miocardio. L'autorità giudiziaria, informata dell'accaduto, ha disposto la rimozione del cadavere e il trasferimento presso l'obitorio di Treviso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Malattia incurabile, farmacista perde la vita a 57 anni

  • Sabato sera con sorpresa: escono dal cinema e si trovano le auto razziate dai ladri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento