Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

La vittima è il 30enne Sebastian Vasilachi, dipendente della ditta di trasporti romena S.C Dim Construct. Stando ai primi accertamenti l'uomo sarebbe morto per cause naturali

Macabro ritrovamento nel parcheggio del centro commerciale Arsenale di Roncade, lungo la Treviso-Mare. Nel primo pomeriggio di oggi, martedì 17 settembre, il 30enne romeno Sebastian Vasilachi, dipendente della ditta di trasporti romena S.C Dim Construct, è stato trovato senza vita all'interno del suo camion.

Sul posto si sono precipitati gli uomini delle forze dell'ordine e il personale del Suem118. Sul corpo dell'uomo non erano presenti segni di violenza il che lascia presupporre che l'uomo abbia perso la vita per cause naturali. Stando alle parole dei soccorritori, ad uccidere il camionista sarebbe stato un infarto del miocardio. L'autorità giudiziaria, informata dell'accaduto, ha disposto la rimozione del cadavere e il trasferimento presso l'obitorio di Treviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

  • Incendio alla "Carosello" di Castelfranco: capannone devastato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento