Coronavirus, addio a Carlo Calzavara: Via Fra' Giocondo perde il suo storico sarto

Aveva 87 anni. Gli è stata fatale una polmonite. Negli ultimi giorni era risultato positivo al Covid-19. Fino all'ultimo ha lavorato in bottega. Lascia moglie e 3 figli

Carlo Calzavara al lavoro nella sua bottega

Treviso in lutto per la scomparsa del sarto Carlo Calzavara, una vera istituzione tra i negozianti di Via Fra' Giocondo. Calzavara era stato costretto a chiudere la sua attività il 16 marzo a causa dell'emergenza Coronavirus ed è proprio per il virus che le sue condizioni di salute si sono aggravate negli ultimi giorni portandolo al decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso" Calzavara è mancato all'ospedale Ca' Foncello all'età di 87 anni. Pochi giorni dopo aver chiuso il suo negozio ha iniziato ad avere febbre e tosse, i primi sintomi del Covid-19. Risultato positivo al test è stato ricoverato d'urgenza in ospedale ma, a causa di una polmonite, il suo cuore non ce l'ha fatta. Calzavara lascia la moglie Adriana, con cui ha mandato avanti per anni il negozio di sartoria, i figli Marco, Stefano, Valentina e le sue adorate nipoti Giorgia, Beatrice e Giulia. Persona riservata ma innamorata del suo lavoro lascia un ricordo indelebile nelle centinaia di clienti serviti dal 1956 (anno in cui aprì la sua prima bottega) fino ad oggi. Con la sua scomparsa Treviso perde un altro importante pezzo della sua storia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento