Successo per il carnevale di San Vendemiano e Zero Branco: ben 14 mila presenze

La qualità e l'originalità dei carri e delle maschere e il meteo favorevole hanno richiamato migliaia di persone sia alle sfilate dei carri allegorici

Alcuni bambini a Zero Branco

Circa 8.000 persone a San Vendemiano e 6.000 a Zero Branco per le prime due sfilate di sabato di carri allegorici e gruppi mascherati organizzate dall'associazione Carnevali di Marca. La qualità e l'originalità dei carri e delle maschere e il meteo favorevole hanno richiamato migliaia di persone sia alla sfilata presentata da Roberto Biz sul palco installato davanti al municipio di San Vendemiano sia a quella condotta da Silvia Sartorel a Zero Branco, dove il carnevale di Marca è sbarcato per il secondo anno. Le stime relative al numero dei partecipanti ai due spettacoli odierni si attestano su quelle dell'anno scorso, con un leggero incremento di presenti a San Vendemiano.

Il programma di sabato prosegue alla sera con le due sfilate "in notturna" di questa edizione dei Carnevali di Marca: all'ora di cena lo spettacolo inizierà a Santa Lucia di Piave, dove organizza la Pro Loco, e a Zenson di Piave, dove i Carnevali di Marca sono all'esordio. Il programma del penultimo weekend di carnevale prosegue domani domenica dalle 14.30 con le sfilate di Sernaglia e Nervesa della Battaglia, organizzate dalle rispettive Pro Loco con la collaborazione dell'associazione Carnevali di Marca. Qui sotto un remind dei gruppi che animeranno il pomeriggio di festa.

SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA, DOMENICA 16 FEBBRAIO (presenta Roberto Biz): Comitato Carnevale Selva (I like comedy), Gruppo Barconfolly di Barcon (Quello che non vorrei vedere), L'Allegra comitiva di Bidasio (Anvedi sti romani!), Gruppo Fon Fierun Corbanese (La follia della Brexit), Comitato San Rocco Gaiarine (Quei de na volta), Comitato festeggiamenti Santa Mama (Tooney Lunes), Gruppo festeggiamenti Sernaglia (Sandokan, la tigre di Mompracem), Gruppo carro Bagnolo (I mariachi), Gruppo Alpini scuola materna Sernaglia (che musica maestro).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NERVESA DELLA BATTAGLIA, DOMENICA 16 FEBBRAIO: Majorettes con banda cittadina, gruppo I Casanova (Venezia), Sempre Quei di Tezze (Il Circo), Gruppo Fantasy (Verona), I veci fulminadi de Santa Lucia (I mitici anni '70), Gruppo Sanvecarri (I super pannolini), Gruppo CER Soligo (Le coccinelle della Docg), Gruppo Energia in Movimento ("Una compagnia da sballo"), Scuola Enologica Cerletti (Colline Conegliano – Valdobbiadene patrimonio Unesco, vendemmia eroica), Gruppo la Tribù, Gruppo Parrocchia di Nervesa ("Il tempo galoppa").

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento