rotate-mobile
Attualità Crocetta del Montello / Via Giovanni Fantin

Radio Base in lutto, Ivan Zollet stroncato da un infarto a 52 anni

Profondo cordoglio nella zona del Montello per la scomparsa improvvisa del conduttore radiofonico, appassionato e collezionista di fumetti. L'ultimo saluto venerdì 31 marzo a Ciano del Montello

Radio Base non ha trasmesso per buona parte della giornata di ieri, lunedì 27 marzo, dedicando però dalle ore 20 in avanti uno speciale in memoria di Ivan Zollet, il 52enne stroncato da un malore nella sua abitazione di Ciano del Montello.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", Zollet era stato tra i fondatori di Radio Base, emittente con sede a Marghera. Fino a pochi giorni fa, Ivan partiva due volte a settimana dalla sua casa sul Montello per raggiungere la provincia di Venezia e condurre due trasmissioni molto seguite dagli ascoltatori della zona, "Terminus" (dedicata alla musica industriale) e "Italiansky" (in cui Zollet faceva ascoltare brani e artisti semi-sconosciuti della scena musicale italiana). Vent'anni fa era stato proprio lui ad essere tra i primi fondatori di Radio Base Venezia. Sotto choc i colleghi, totalmente impreparati alla notizia della sua scomparsa. Grandissimo conoscitore di musica, aveva suonato con diverse band della zona e amava collezionare fumetti e giocattoli. Il nonno di Zollet era stato fucilato dai soldati nazifascisti nel cimitero di Ciano del Montello dove Ivan troverà riposo dopo il funerale che verrà celebrato venerdì 31 marzo, alle ore 15, nella chiesa parrocchiale della frazione di Crocetta del Montello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Radio Base in lutto, Ivan Zollet stroncato da un infarto a 52 anni

TrevisoToday è in caricamento