rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità Asolo

"Natale in Asolo": fino a gennaio eventi e iniziative riempiranno la città

A dare il via al clima delle Festività sarà il Mercatino di Natale in centro storico, con la mostra mercato dei prodotti tipici locali e del piccolo artigianato in programma domenica

Ci siamo: Babbo Natale, che deve essere sempre “sul pezzo”, non può mancare di fare tappa nella città candidata a Capitale Italiana della Cultura 2024. Tutto è infatti pronto per “Natale in Asolo”: il programma di eventi che animeranno il periodo natalizio in uno dei borghi più belli d’Italia. A dare il via al clima delle Festività sarà il Mercatino di Natale in centro storico, con la mostra mercato dei prodotti tipici locali e del piccolo artigianato, in programma per tutta la giornata di domenica 28 novembre, cui farà seguito la tradizionale accensione dell’Albero di Natale prevista per mercoledì 8 dicembre alle ore 18.30: eventi entrambi a cura della Pro Loco di Asolo. Ma sono molti altri gli appuntamenti in calendario, proposti sia dal Comune di Asolo (Museo Civico, Biblioteca Comunale, Ufficio Cultura) e dalle associazioni del territorio, che daranno uno speciale benvenuto ai visitatori del borgo vestito a festa.

“Per questo Natale - dichiara il Sindaco Mauro Migliorini - vogliamo dare tutta una serie di segnali non solo di ripartenza ma anche di consolidamento della ripartenza stessa, visto anche i dati interessanti e positivi che continuano ad arrivarci sulle presenze turistiche ad Asolo e nel comprensorio delle Terre di Asolo e Monte Grappa.” “Questo calendario nasce dal coordinamento fatto dalla Pro Loco di Asolo assieme al Comune, alle associazioni asolane e anche ai commercianti - prosegue il Sindaco -. Mentre i commercianti si stanno occupando di abbellire il nostro centro storico con tutta una serie di luminarie lungo i portici, gli archi e le vie, il Comune con le diverse attività del Museo, della Biblioteca e dell’Ufficio Cultura offre una serie di iniziative a 360 gradi, pensate per un pubblico che va dai bambini alle persone adulte e alle famiglie. Quindi vogliamo dare un servizio ai cittadini e al territorio.”

“Siamo pronti a continuare la bella esperienza della primavera e dell’estate, tanto è vero che vengono riproposte anche le passeggiate tematiche, che sono state una delle iniziative costantemente “sold out” da aprile a tutt’oggi - conclude Migliorini -. Quindi le proseguiamo, con diverse offerte e con diverse scelte, alla scoperta di Asolo museo diffuso, ma anche di Asolo candidata a Capitale della Cultura.” L’intero programma di “Natale in Asolo” propone quindi mostre, spettacoli teatrali, concerti, letture animate, visite guidate, laboratori didattici e quant’altro. Tra gli appuntamenti di spicco, il concerto “Malipiero per i 1600 anni di Venezia” in programma sabato 4 dicembre alle ore 18.00 al Teatro Duse, a cui è dedicata la scheda informativa allegata.  L’intero calendario degli eventi - per tutti i quali è richiesto il rispetto delle normative anti Covid vigenti - è pubblicato sul volantino del Mercatino di Natale realizzato dalla Pro Loco ed è proprio questa una delle novità di “Natale in Asolo” 2021.

“Normalmente il nostro programma natalizio come Pro Loco riguarda l’organizzazione del Mercatino di Natale e l’accensione dell’Albero, come da tradizione - spiega la presidente della Pro Loco di Asolo Beatrice Bonsembiante -. Ma poi ci siamo detti: ma perché nel resto del volantino del Mercatino di Natale non inseriamo il calendario di tutte le attività del Natale in Asolo? Uno dei ruoli della Pro Loco è quello anello di congiunzione fra tante associazioni e questo vuole essere un gesto di coesione con le altre associazioni e di disponibilità nei confronti dell’Amministrazione comunale che si sta così tanto impegnando per la candidatura di Asolo a Capitale Italiana della Cultura.” “Oltre agli eventi promossi dal Comune, abbiamo chiesto alle associazioni impegnate a proporre i loro eventi per il periodo natalizio di fornirci le loro informazioni e hanno risposto tutti con entusiasmo e velocità - aggiunge la presidente della Pro Loco -. In questo modo abbiamo un volantino unico che segnala tutti gli appuntamenti da qui alla Befana.”

“Ci fa piacere dare una mano agli altri - conclude Beatrice Bonsembiante -. Per il Natale si vede un calendario e si vede che ci sono contenuti che tutti insieme fanno un bel programma per il borgo di Asolo.” È il messaggio di sinergia e di collaborazione che contraddistingue lo spirito di “Natale in Asolo”: oltre alle luci dell’Albero di Natale, si accende così una nuova ripartenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Natale in Asolo": fino a gennaio eventi e iniziative riempiranno la città

TrevisoToday è in caricamento