rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Attualità Centro / Via Palestro, 2

Osteria Al Corder riapre e si rinnova: «Torna uno dei simboli del centro»

Lo storico locale di Paolo Lai cambia “casa”, spostandosi da Ca' dei Carraresi al posto dell'ex La Colonnetta Lunedì 28 novembre il brindisi inaugurale con un aperitivo nel segno della tradizione

Lunedì 28 novembre apre le porte con un brindisi aperto a tutti l’Osteria Al Corder, nuovo progetto e pietra miliare dell’imprenditore Paolo Lai. Ancora giovanissimo, 18 anni fa, la sua storia di ristoratore iniziava proprio al Corder, all'epoca di fianco a Ca’ dei Carraresi. Oggi l’Osteria Al Corder si trova sempre nel cuore della città al posto dell'ex ristornate La Colonnetta, in Via Palestro, 2 dietro Piazza dei Signori e a due passi dai Buranelli. Il concept è nuovo ma recupera la tradizione tutta trevigiana dell'osteria dove si potranno gustare il bollito misto e gli gnocchi fatti in casa ma anche assaggiare un calice di vino assieme ad un cicheto come: uovo sodo, crostino con baccalà mantecato, fondo di carciofo o polenta e musetto. Lunedì alle 19.30 il brindisi inaugurale, aperto a tutti. Non sarà solo l'occasione per festeggiare la riapertura ma anche per celebrare i 18 anni del progetto Al Corder.

IMG-20221124-WA0009

Il commento

L'imprenditore Paolo Lai conclude: «Al Corder è stato il mio primo locale, un pezzo di storia che ho voluto recuperare e rinnovare riportando a Treviso qualcosa che rischiava di perdersi: lo spirito dell’osteria, con i piatti tipici della tradizione sia in formato tradizionale che tapas,  che turisti e abitanti della città potranno riscoprire».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osteria Al Corder riapre e si rinnova: «Torna uno dei simboli del centro»

TrevisoToday è in caricamento