menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Resana: apertura anticipata per la bretella di via Coriolo

Dopo mesi di lavori, riaprirà la prossima settimana una parte della bretella di collegamento tra la provinciale per Vedelago e la strada regionale 307 del “Santo”

Dopo diversi mesi di chiusura riaprirà la prossima settimana via Coriolo interessata dai lavori di completamento della nuova bretella di collegamento tra la strada provinciale per Vedelago e la strada regionale 307 del “Santo”.

Un'apertura anticipata rispetto alla chiusura dei lavori dell’intera arteria stradale che, una volta completata, porterà fuori dal centro abitato il traffico, soprattutto quello pesante, proveniente da Vedelago. «Per venire incontro alle esigenze dei residenti siamo riusciti a far anticipare i lavori per il completamento di via Coriolo – ha spiegato il sindaco Stefano Bosa – così come fatto l’anno scorso per via Dese abbiamo chiesto un’apertura anticipata rispetto alla chiusura dei lavori, un’apertura necessaria per far si che i residenti possano raggiungere il centro abitato senza dover percorrere diversi chilometri in più». I lavori, sotto la direzione della Provincia di Treviso, sono eseguiti dall’impresa Argo Costruzioni di Villorba che in questi anni ha trovato diversi ostacoli nella realizzazione dell’opera dovuti in particolare alla conformazione del terreno. «Nonostante le difficoltà incontrate l’impresa sta continuando a lavorare per completare l’opera – ha aggiunto il sindaco – nei prossimi giorni ci sarà anche una nuova chiusura temporanea (15 giorni) di via Dese per consentire in sicurezza lo spostamento di una condotta dell’acquedotto. Speriamo che poi il percorso per completare l’opera diventi più semplice in maniera che fra meno di un anno il centro di Resana possa avere una mole di traffico pesante notevolmente diminuita».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento