La Biblioteca Comunale di Treviso riapre l’aula studio e cambia orario

Saranno a disposizione degli studenti posti limitati e su prenotazione, mentre non sarà ancora possibile usare la saletta Internet e l’emeroteca

La biblioteca Zanzotto

Da mercoledì 17 giugno la biblioteca Zanzotto (ex-GIL) riapre la sala studio e il servizio consultazione in sede. «La nostra priorità è consentire l’uso della biblioteca nel rispetto dalle linee guida per il contenimento del Covid-19, gestendo i servizi con modalità che diano una certa sicurezza a tutti gli utenti - fa sapere il Comune - Per questo saranno a disposizione degli studenti con testi propri un numero di posti limitato e su prenotazione (42 posti al piano superiore), mentre il piano terra sarà riservato al servizio di prestito (massimo 4 utenti in sala) e alla consultazione delle opere provenienti dai depositi e non prestabili (massimo 2 posti). Non sarà poi ancora possibile usare la saletta Internet e l’emeroteca». La biblioteca, infine, chiuderà dalle 13.30 alle 14.30 per consentire la pulizia dei locali e in particolare dei tavoli che devono essere sanificati per gli utenti del pomeriggio. Questo, in definitiva, il nuovo orario: dal lunedì al venerdì la mattina 9-13.30 e il pomeriggio 14.30- 19.55; il sabato mattina 9-12.55.

Tutte le informazioni su come prenotare un posto in alula studio e sulle modalità di comportamento che devono essere rispettate in Biblioteca sono disponibili nel sito www.bibliotecatreviso.it o nella pagina Facebook https://www.facebook.com/bibliotechecomunalitreviso/

Si ricorda che gli studiosi possono prenotare un appuntamento per consultare i materiali antichi e speciali nella sede di Borgo Cavour scrivendo a fondiantichi@bibliotecatreviso.it.

Info sulla prenotazione dei posti in aula studio

I posti in aula studio devono essere prenotati. La prenotazione è personale e si esegue a partire dalla funzione ACCEDI nel portale della biblioteca https://binp.regione.veneto.it/SebinaOpac/.do?pb=VIACT. Dopo aver immesso le proprie credenziali (n. di tessera e password) usare la funzione PRENOTAZIONI/APPUNTAMENTI. Sarà possibile selezionare il PROPRIETARIO, cioè la biblioteca che mette a disposizione i posti, e la RISORSA, cioè la fascia oraria. In seguito verranno mostrate le date prenotabili nei 14 giorni successivi. Ogni utente può avere attive al massimo 14 prenotazioni. Dalla stessa funzione la prenotazione può essere cancellata e può essere stampato un promemoria.

Fasce orarie prenotabili

LU-SA mattina: 09.00-13.30 (12.45 il sabato);

LU-VE pomeriggio: 14.30- 19.55

Chi non è iscritto alla biblioteca può effettuare un’iscrizione provvisoria dalla funzione "ACCEDI/non hai ancora la tessera?". Dopo aver compilato inserito i dati richiesti riceverà una e-mail con le credenziali da usare. La registrazione dovrà essere perfezionata in seguito, in biblioteca.

Info sulle modalità per accedere al servizio in sicurezza

- Sotto propria responsabilità personale, non possono accedere persone che manifestino sintomi influenzali caratterizzati da febbre (superiore a 37,5 gradi) e tosse o li abbiano avuti nelle due settimane precedenti.

- É obbligatorio igienizzare le mani all’ingresso e indossare mascherine protettive per il periodo di permanenza in biblioteca.

- Non è possibile utilizzare gli armadietti del guardaroba, pertanto bisogna trattenere presso il posto a sedere eventuali zaini e borse avendo attenzione che non causino intralcio agli altri utenti nelle zone di passaggio. Si invitano inoltre gli utenti a non lasciare incustoditi sui tavoli oggetti di valore, smartphone, portamonete, ecc.

- Presentarsi al banco prestiti per la verifica della prenotazione l’assegnazione del posto. Verrà assegnato un posto nella sala studio al primo piano.

- É obbligatorio occupare esattamente il posto assegnato.

- Per consentire la pulizia dei tavoli necessaria alla sicurezza degli utenti che accederanno nel pomeriggio, non è consentito lasciare libri e altri oggetti personali in biblioteca durante la chiusura tra mattina e pomeriggio: chi ha prenotato un posto anche per il pomeriggio dovrà presentarsi nuovamente al banco prestiti dove gli verrà assegnato un nuovo posto studio.

- In tutti gli spazi interni ed esterni sono vietati gli assembramenti e deve essere rigorosamente rispettato il distanziamento sociale di almeno un metro dagli altri utenti e dal personale in servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento