Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità Sant'Ambrogio di Fiera / Viale IV Novembre, 27

Israa Treviso, due giornate al mare per gli ospiti della residenza "Rosa Zalivani"

Il 5 e 12 settembre gli ospiti della Rsa trevigiana hanno potuto trascorrere con i propri familiari due giornate di svago al Villaggio Marzotto di Jesolo. «Io il mare l’ho solo sentito nominare. Oggi, a 96 anni, lo vedo ed è straordinario» le parole della signora Antonia

Ma chi l'ha detto che non si può andare al mare solo perché anziani e non autosufficienti? Alla residenza Rosa Zalivani, il 5 e il 12 settembre sono state due giornate trascorse in trasferta allo storico villaggio Marzotto di Jesolo, che ha accolto i residenti con grande calore e disponibilità.

Grazie all’impegno degli operatori di Israa Treviso, circa 40 residenti hanno potuto godere di una giornata speciale di serenità al mare circondati dall’affetto dei propri familiari che hanno partecipato insieme. Durante la mattinata gli anziani hanno potuto prendere il sole nella spiaggia del villaggio, che ha messo a disposizione molti ombrelloni attrezzati e le passerelle per le carrozzine. Con il sostegno del personale presente, dei volontari e dei familiari, le signore hanno potuto non solo avvicinarsi al mare, ma mettere anche i piedi in acqua. Per gli operatori Israa è stata pura gioia vedere i sorrisi delle residenti che da anni non si recavano al mare o di chi addirittura non lo aveva mai visto.

Israa Treviso-3

«Io il mare l’ho solo sentito nominare. Oggi, a 96 anni, lo vedo veramente ed è straordinario» esclama la signora Antonia, visibilmente emozionata. A pranzo, un ottimo menù ha deliziato i palati di tutti i presenti e nel pomeriggio una bellissima e rilassante passeggiata nel parco del Villaggio ha concluso la giornata. «Un ringraziamento particolare all’dottor Roberto Volpe, amministratore delegato del Villaggio Marzotto e alla signora Sara Tamai, che ci ha aiutato nell’organizzare la giornata in ogni dettaglio e che va esteso a tutto il personale del Villaggio per la gentilezza, l’accoglienza e sensibilità. E infine, un pensiero di gratitudine ai volontari presenti e ai familiari, senza i quali queste due uscite al mare non sarebbero state possibili. Tutto questo a dimostrare che le Rsa sono luoghi generativi di vita» conclude il presidente di Israa, Mauro Michielon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Israa Treviso, due giornate al mare per gli ospiti della residenza "Rosa Zalivani"
TrevisoToday è in caricamento