Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Altivole

Cade in una vasca di liquami, a processo il titolare dell'azienda agricola

Cristian Dallan, imprenditore di Altivole, è a processo per omicidio colposo. A perdere la vita, la vigilia di Natale del 2019, era stato Joseph Pudota, un operaio indiano di 25 anni

Quando è caduto nella vasca dei liquami Joseph Pudota, il 25enne indiano deceduto il pomeriggio della vigilia di natale del 2019 presso l'azienda agricola Dallan, ad Altivole, non sarebbe stato in possesso del permesso di soggiorno. Questa irregolarità, oltre al fatto che il giovane, secondo l'autopsia, sarebbe morto annegato, sono l'oggetto del processo cominciato oggi, 17 luglio, a Treviso e che vede sul banco degli imputati Cristian Dallan, titolare dell'attività, accusato di omicidio colposo. Il procedimento è stato rinviato al 13 novembre prossimo.

La vigilia di Natale si lavorava all'allevamento avicolo di via Cornere e lì c'era anche il ragazzo indiano residente in via Pomini a Barcon di Vedelago. È stato visto vivo l'ultima volta nel pomeriggio, verso le 16. 30, mentre si trovava vicino alla vasca dei liquami, in pratica una fossa, dotata di scivolo, una decina di metri dove confluiscono i liquami degli animali allevati e nelle cui vicinanze probabilmente il giovane stava facendo dei lavori di pulizia. All'interno della vasca c'erano un paio di anatre e il giovane operaio avrebbe cercato di farle uscire da lì. Nelle vicinanze si trovava una donna, che gli ha detto di lasciar perdere perché tanto sarebbero poi uscite da sole. Poi si è allontanata e quella è stata l'ultima volta che il Joseph Pudota è stato visto vivo.

La donna è tornata poco tempo dopo ma non ha più visto il giovane nelle vicinanze della vasca dei liquami. Deve aver pensato che l'operaio indiano si fosse allontanato ed è proseguita oltre, invece probabilmente l'operaio era già finito dentro la vasca, soffocato dai liquami. Il giovane è stato trovato un paio di ore dopo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in una vasca di liquami, a processo il titolare dell'azienda agricola
TrevisoToday è in caricamento