rotate-mobile
Cronaca Riese Pio X / Via Schiavonesca, 13

Bocconi avvelenati lungo la ciclabile, muore un barboncino

Il barboncino Zoe ha perso la vita dopo aver ingerito un boccone avvelenato lungo la circonvallazione a Riese Pio X. Salvato per miracolo un altro cane. Avviso del Comune, allertata la polizia locale

Torna l'allarme bocconi avvelenati a Riese Pio X. Dopo i casi del 2019, nelle scorse ore diverse segnalazioni sono arrivate all'amministrazione comunale che si è subito attivata per mettere in guardia residenti e proprietari di animali domestici.

bocconi-avvelenati

Il caso più eclatante è avvenuto lungo la pista ciclabile della circonvallazione ed è stato segnalato sui social con questo messaggio: «A quel vigliacco senza cuore che ha buttato dei bocconi avvelenati lungo la ciclabile, purtroppo il nostro barboncino Zoe è morto e un' altro cane si è salvato per miracolo, voglio dire che non sa quanto dolore ha provocato alla mia famiglia. Non puoi capire quanto amore possono dare gli animali senza mai chiedere nulla in cambio. Sporgerò denuncia contro ignoti». I due casi segnalati lungo la ciclabile non sarebbero però i soli. Anche in altre vie del centro di Riese sarebbero stati segnalati bocconi sospetti. Il Comune si è attivato pubblicando un avviso pubblico in cui invita tutti i cittadini a prestare la massima attenzione ed a tenere al guinzaglio i propri animali domestici per evitare nuovi casi di avvelenamento. Massima collaborazione per segnalare persone o condotte sospette alla polizia locale di Riese Pio X o recandosi a Casa Carraro oppure inviando all'indirizzo di posta elettornica: polizia.locale@marcaoccidentale.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bocconi avvelenati lungo la ciclabile, muore un barboncino

TrevisoToday è in caricamento