Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Colle Umberto

Ubriaco alla guida, agente di commercio trevigiano nei guai

L'episodio lo scorso 23 ottobre a Caneva. L'uomo, un 35enne di Colle Umberto, è stato fermato con un tasso alcolemico doppio rispetto al consentito. Denunciato anche un 19enne di Cordignano che era al volante sotto effetto della cannabis

Era alla guida del suo autocarro, un Renault Trafic, con un tasso alcolemico doppio rispetto al consentito ed è stato fermato e denunciato per guida in stato di ebrezza dai carabinieri di Caneva. La disavventura è capitata nella notte dello scorso 23 ottobre, ad un agente di commercio di 35 anni, residente a Colle Umberto, a cui è stata ritirata la patente di guida. Il controllo era avvenuto all'1.20 circa in piazza Martiri Garibaldini a Caneva.

Un 19enne di Cordignano è stato invece denunciato dai carabinieri dell'Aliquota radiomobile di Sacile per il reato di guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti. Nella serata dello scorso 19 settembre, alle 21.50 circa a Caneva, il giovane si rese protagonista di un incidente stradale mentre era alla guida della Fiat Punto di un amico, un coetaneo di Sacile, anche lui nei guai per essere stato trovato in possesso di un grammo di marijuana. Gli accertamenti che sono seguiti all'uscita di strada del mezzo, hanno portato a scoprire che l'automobilista trevigiano era al volante sotto effetto della cannabis. Per lui è scattato il ritiro della patente di guida e una segnalazione alla Prefettura di Treviso. L'auto incidentata è stata messa sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco alla guida, agente di commercio trevigiano nei guai

TrevisoToday è in caricamento