Immondizia abbandonata per strada, telecamere incastrano l'ecovandalo

Pesante sanzione in arrivo per un 30enne di Carbonera, autore del gesto avvenuto alcuni mesi fa: sette i sacchi che vennero recuperati. Indagine condotta dalla polizia locale, ritrovati alcuni gravi indizi

I sacchi abbandonati

Alcuni mesi fa aveva pensato bene di sbarazzarsi di ben sette grossi sacchi dell'immondizia, con rifiuti indifferenziati, gettandoli a bordo strada in via Bianchini, a Carbonera. Pensava di farla franca. Si sbagliava. Le indagini della polizia locale del Corpo Intercomunale, in collaborazione con gli ispettori di Vigilanza del Consiglio di Bacino Priula, hanno portato a dare un nome ed un volto al responsabile, un uomo di 30 anni, residente a Carbonera, che è stato sanzionato. Decisiva nell'indagine è stata l'analisi del sistema di videosorveglianza, munito di fototrappole in dotazione al corpo intercomunale della polizia locale, oltre agli indizi trovati tra le immondizie abbandonate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«L'amministrazione -si legge nella pagina Facebook del Comune di Carbonera- invita la cittadinanza ad evitare assolutamente questi comportamenti che danneggiano il nostro territorio e denotano una mancanza di senso civico. L'abbandono di rifiuti è un'azione che sempre più ci impegniamo a controllare e sanzionare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento