rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca

Volano dal tetto dell'azienda, due operai ricoverati in ospedale

L'infortunio sul lavoro è capitato nella mattinata odierna alla Cartotecnica Veneta spa di via Postumia a Carmignano di Brenta. Uno dei feriti in prognosi riservata è stato intubato e trasportato a Padova. L'altro meno grave a Treviso

Grave incidnete sul lavoro oggi, 26 gennaio poco dopo le 8 del mattino alla Cartotecnica Veneta spa di via Postumia 1 nella zona industriale di Carmignano di Brenta. Due dipendenti di una ditta esterna, un uomo e una donna, incaricati della manutenzione della copertura del capannone, mentre si trovavano sul tetto dell'azienda impegnati nel loro lavoro, per cause ora al vaglio dello Spisal sono volati nel vuoto da un'altezza di sette metri. Un volo tremendo che ha provocato seri danni alle due persone coinvolte. I feriti sono una donna di 45 anni di Mussolente (Vicenza), trasportata in ospedale a Treviso non in pericolo di vita e un uomo di 30 anni di San Zenone degli Ezzelini (Treviso), ricoverato in ospedale a Padova in Rianimazione

I soccorsi

L'allarme ai numeri d'emergenza è stato immediato. A Carmignano sono atterrati l'elisoccorso del Suem 118 di Padova e di Treviso. In azienda, mentre l'attività si è fermata per consentire agli operatori di terminare gli accertamenti, sono arrivati anche i carabinieri della Compagnia di Cittadella per tutti gli accertamenti del caso. Al momento non è dato sapere cosa abbia provocato la doppia rovinosa caduta nel vuoto.

Due elicotteri del Suem sono arrivati a Carmignano da Padova e Treviso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volano dal tetto dell'azienda, due operai ricoverati in ospedale

TrevisoToday è in caricamento