rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca Cessalto

Aggredita e rapinata in auto, terrore per una tabaccaia

La titolare di una tabaccheria di Chiarano è stata rapinata nella serata di venerdì 31 marzo. Un malvivente non ancora identificato le ha sfondato il finestrino dell'auto con un punteruolo per rubarle l'incasso di giornata

Attimi di terrore, verso le ore 20 di venerdì 31 marzo, per la titolare di una tabaccheria di Chiarano rapinata in auto mentre stava rientrando a casa dopo aver chiuso la sua attività.

La rapina è avvenuta a Cessalto dove un malvivente non identificato si è avvicinato all'auto della donna rompendo il finestrino con un punteruolo. Dopo aver strattonato la tabaccaia, il ladro le ha sottratto la borsa con all'interno l'incasso della giornata della tabaccheria (alcune centinaia di euro) dandosi poi alla fuga a bordo di auto guidata da un complice. La donna ha denunciato subito l'accaduto. In corso ora le indagini dei carabinieri di Conegliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredita e rapinata in auto, terrore per una tabaccaia

TrevisoToday è in caricamento