rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Oderzo

Circuisce minorenne e si fa inviare foto "hot", 59enne patteggia davanti al giudice

E' un 59enne della provincia di Bari. Per questi fatti, avvenuti a Oderzo nel 2020, ha concordato con la Procura una applicazione della pena di 1 anno e 4 mesi

Ha  circuito una minorenne con l'intento di avere rapporti sessuali con lei e "collezionare" foto a sfondo pedopornografico. Oggi, martedì 9 novembre, un uomo della provincia di Bari, incensurato, ha patteggiato 1 anno e 4 mesi. Era accusato di aver adescato una minorenne, della zona di Oderzo, e di averla indotta a mandargli delle foto e video via whatsapp che la raffiguravano mentre si stava masturbando.

La vicenda risale al maggio del 2020. Il 59enne avrebbe avvicinato una studentessa con cui avrebbe instaurato un rapporto di "amicizia". L'uomo si sarebbe lanciato in sperticati apprezzamenti sulla giovane per la sua avvenenza, fino a dichiararsi e ammettere di volere dei rapporti sessuali con lei. Così, circuita la vittima, le ha anche chiesto di fare delle foto e video "osè" e mandargliele attraverso la nota messaggeria telefonica.

Ma i genitori della giovane scoprono le immagini e sporgono denuncia. Gli inquirenti ci mettono poco a risalire al proprietario del numero di cellulare che ha ricevuto il materiale indecente, a cui viene sequestrato sia il telefonino che il computer. Oggi il 59enne ha patteggiato durante il dibattimento, ottenendo anche la sospensione condizionale della pena.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circuisce minorenne e si fa inviare foto "hot", 59enne patteggia davanti al giudice

TrevisoToday è in caricamento