menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si blocca la digestione alla fine del pranzo, in dodici finiti all'ospedale

Una parte di una comitiva di Valdobbiadene si è sentita male verso le 16 in un ristorante di Caposile. Sul posto è intervenuto il 118

VALDOBBIADENE Rientrano dopo aver preso una boccata d'aria fuori dal ristorante, ma con ogni probabilità il mix tra aria condizionata, sorbetto e caldo ha giocato un brutto scherzo a una comitiva di turisti di Valdobbiadene che si è fermata a pranzo in un rinomato ristorante di Caposile (VE). A un certo punto, verso le 16, al termine di un lungo (e lauto) pranzo dodici avventori hanno avvertito dei malesseri.

Sei o sette hanno iniziato anche a vomitare, alle prese con un fastidioso blocco della digestione. "Non è possibile che si sia trattato di una intossicazione alimentare - dichiara il gestore del ristorante - perché è stato tutto troppo repentino. La dottoressa intervenuta ha spiegato che non c'è stato alcun periodo di incubazione. Quindi è molto probabile che si sia trattato di un blocco della digestione".

I dodici a bordo di alcune ambulanze hanno raggiunto gli ospedali di San Donà e di Portogruaro, ma non ci sarebbero situazioni critiche. "Quelli che stavano peggio erano i più anziani - continua il ristoratore - mentre altri dopo i primi momenti difficili si erano già ripresi". La comitiva era di circa 45 persone e aveva raggiunto il ristorante con un pullman turistico per l'ora di pranzo, dove nessuno avrebbe mangiato alimenti crudi. "Domenica abbiamo ospitato circa 250 clienti - conclude il gestore - ma nessun altro si è sentito male".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento