menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
fondo Giuseppe Mazzotti c/o FAST – Foto Archivio Storico Trevigiano della Provincia di Treviso

fondo Giuseppe Mazzotti c/o FAST – Foto Archivio Storico Trevigiano della Provincia di Treviso

Treviso ricorda il bombardamento aereo del 7 aprile 1944

Il programma delle commemorazioni previsto per domani 7 aprile, inizierà alle ore 10, nella Chiesa di S.Maria Ausiliatrice, con la Santa Messa celebrata da S.E. Mons. Gianfranco Agostino Gardin, Vescovo di Treviso

TREVISO Come ogni anno, la Città e l'amministrazione comunale commemora il 7 aprile di quel 1944. In quel tragico giorno persero la vita circa 1600 persone a causa di un bombardamento aereo sulla città e che rase al suolo oltre l'80% degli edifici.

Il programma delle commemorazioni previsto per domani 7 aprile, inizierà alle ore 10, nella Chiesa di S.Maria Ausiliatrice, con la Santa Messa celebrata da S.E. Mons. Gianfranco Agostino Gardin, Vescovo di Treviso. Alle 12.15 avrà luogo la cerimonia di deposizione di una corona d'alloro alla lapide dedicata alle Vittime Civili di guerra presso lo scalone del Palazzo dei Trecento. alle 12.40, in piazza dei Signori, si attenderanno i solenni rintocchi, con la musica corale e strumentale della Scuola Media "Luigi Stefanini" e con le letture a cura di Marco Ervas. Alle 13.05 i solenni rintocchi della campana della Torre Civica ricorderanno nel silenzio quei tragici avvenimenti. Alle 17, al Tempietto di S.Maria del Rovere, in strada della Madonnetta si celebrerà la S. Messa in ricordo dei 123 bambini vittime innocenti del bombardamento officiata da Mons. Giuseppe Rizzo, Presidente del Capitolo dei Canonici della Cattedrale. Infine alle 20.45, all'auditorium Stefanini si terrà un concerto commemorativo della Banda Musicale Cittadina "Domenico Visentin"

"La capacità di rinascere dalle macerie e di riconquistare la propria vita testimonia la vera forza di una Comunità libera e democratica. La Città di Treviso ricorda i suoi Caduti" - afferma il Sindaco Giovanni Manildo. In ricordo di quel 7 aprile di 73 anni fa anche TrevisoToday, ripercorrerà, attraverso immagini e video storici, quei tragici avvenimenti per non dimenticare un momento buio della nostra Città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Con un cinque al Superenalotto vince 17mila euro

  • Cronaca

    Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

  • Meteo

    Veneto, tornano piogge e temporali: «Rischio nubifragi a metà settimana»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento