menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore a 76 anni, lascia al Comune di Villorba una fattoria in eredità

Cavalli, oche, galline, gatti e un orto: è il lascito di un anziano alla città. L'uomo è morto in solitudine e l'amministrazione si occuperà anche del funerale

VILLORBA - Da qualche giorno il Comune di Villorba si trova a gestire un'insolita eredità. Un 76enne, morendo, ha lasciato alla città una piccola fattoria. Il lascito è di cinque cavalli, una decina di oche, trenta galline, due gatti e anche un piccolo orto da coltivare.

L'uomo, che viveva da solo, è morto nei giorni scorsi: a trovarlo senza vita sono stati i carabinieri allertati da un vicino di casa preoccupato. L'anziano non ha eredi diretti e non ha lasciato testamento. E, stando agli esiti delle prime ricerche, non sembrano esserci nemmeno parenti di secondo o terzo grado.

Il funerale, a carico dell'amministrazione comunale, si svolgerà nella giornata di venerdì, mentre degli animali, che stanno per aumentare visto il "dolce stato" delle oche e di alcune galline, per il momento se ne sta occupando un dipendente comunale, aiutato da un vicino di casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento