Cronaca Farra di Soligo

Scivola in un sentiero e si frattura la caviglia: 55enne salvata dal soccorso alpino

La donna, proveniente da Vicenza, si trovava con altre persone ma ha comunque avuto bisogno di essere imbarellata per tornare sulla strada ed essere poi visitata in ospedale

Attorno alle 12.20, la Centrale del Suem di Treviso ha allertato il Soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane per un'escursionista scivolata sul sentiero in località Credazzo a Farra di Soligo. La donna, M.T., 55enne di Zugliano (VI), che si trovava con altre persone e aveva riportato una probabile frattura alla caviglia, è stata così raggiunta a piedi da una squadra di soccorritori e dal personale sanitario dell'ambulanza. Dopo che le è stato stabilizzato il piede, la squadra la ha imbarellata e calata 50 metri dal punto in cui si trovava, per poi trasferirla sulla jeep sottostante. Trasportata alcune centinaia di metri fino alla strada, l'infortunata è stata affidata all'ambulanza partita in direzione dell'ospedale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola in un sentiero e si frattura la caviglia: 55enne salvata dal soccorso alpino
TrevisoToday è in caricamento