rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Cronaca Centro

Anche le "Crocerossine" hanno sfilato all'Adunata Nazionale Alpini di Treviso

Le Infermiere Volontarie della Croce Rossa tra le protagoniste dell'Adunata del Piave: «Si va all'Adunata non per la nostalgia, ma per la disponibilità a essere protagonisti dentro il tempo in cui ci è dato di vivere»

TREVISO Un plotone di ben diciotto Crocerossine ha avuto l’onore di marciare domenica tra i reparti dell'Associazione Nazionale Alpini nella 90^ Adunata di Treviso, portando sul petto con orgoglio quella stessa Croce che ha confortato e salvato innumerevoli soldati, tra cui molti Alpini, feriti nelle due Guerre e assistiti dalle Infermiere Volontarie CRI.

Crocerossine - Adunata Alpini 2017

La manifestazione ha visto la presenza delle maggiori autorità civili e militari: il Ministro Sen. Roberta Pinotti che, come sempre, ha salutato le Crocerossine presenti con affetto, a conferma del solido legame tra il Corpo delle Infermiere Volontarie CRI e le Forze Armate. L'Ispettrice Nazionale, presente sin dalla giornata di sabato, assieme all'Ispettrice Regionale, Sorella Luisa Facchinato e all'Ispettrice di Treviso Sorella Daniela Vendrame, ha incontrato il Governatore del Veneto Luca Zaia, con il quale si è a lungo intrattenuta ed insieme hanno salutato le Sorelle venete alle quali sono state volte parole di particolare apprezzamento da parte del Governatore.

Cordiale e sincero il saluto alle Crocerossine da parte del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano e del Generale Danilo Errico, Capo di Stato Maggiore dell’Esercito che si sono intrattenuti a lungo colloquiando con le Sorelle. Nessuna retorica e nessuna malinconia, ma come riportato da don Bruno Fasani, direttore del mensile L’Alpino: «Si va all'Adunata non per la nostalgia, ma per la disponibilità a essere protagonisti dentro il tempo in cui ci è dato di vivere».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche le "Crocerossine" hanno sfilato all'Adunata Nazionale Alpini di Treviso

TrevisoToday è in caricamento